Contratti

Accordo di riservatezza

Accordo di riservatezza Sempre più spesso nelle trattative commerciali tra imprese, viene richiesta la sottoscrizione di un accordo di riservatezza. In questo approfondimento vedremo le sue caratteristiche principali e gli elementi da tenere presente. L'accordo di riservatezza è un contratto atipico che ha le sue origini nel commercio internazionale. Spesso ha l'acronimo di NDA "non disclosure agreement" - CDA "confidential disclosure agreement" -  LOI "letter of intent". Con questo contratto le parti si obbligano a tenere riservate le informazioni, i dati tecnici

Contratti

Il contratto telematico per i consumatori

Il contratto telematico per i consumatori Questo secondo approfondimento in tema di contratto telematico si soffermerà sulle tutele più ampie che sono riconosciute all'acquirente in veste di consumatore.Il Codice del Consumo definisce consumatore la persona fisica che agisce con finalità non riferibili all'attività commerciale, imprenditoriale o professionale.Parleremo di tre argomenti spinosi, ma di particolare importanza:gli obblighi informativi;il diritto di recesso;le clausole vessatorie.1. GLI OBBLIGHI INFORMATIVIIl contratto telematico è un contratto concluso a d

Contratti

A B C del contratto telematico

A B C del contratto telematico In questo approfondimento parleremo del contratto telematico che, a causa della recente crisi sanitaria, è diventato il contratto più richiesto quando si parla di e-commerce. Il contratto telematico è un contratto informatico che ha 3 caratteristiche peculiari:  è  concluso mediante internet; le parti non sono presenti, ma sono collegate tramite PC; è un contratto  privo di  trattative. A differenza dei contratti classici, ha 3 fasi:  la fase precontrattuale; la conclusione del contratto; l'esecuzione de

Lavoro

Regole per un annuncio di lavoro corretto

Sempre più spesso leggiamo annunci di lavoro al limite del lecito. In questo approfondimento vogliamo darvi dei suggerimenti per rendere i vostri annunci di lavoro  chiari e privi di errori. 1. No agli annunci anonimi La redazione e la pubblicazione degli annunci di lavoro, a mezzo stampa o su internet, può essere effettuata direttamente dall'azienda oppure tramite un'agenzia di lavoro specializzata. In entrambi i casi, il Decreto Legislativo n. 276/2003 in tema di occupazione e lavoro, obbliga ad  indicare nell'annuncio il nominativo dell'azienda che sta cercan